A tavola con Leonardo

Le strade del riso, l’oca e il risotto perfetto

Durata: 1 giorno

Periodo: tutto l’anno

1

Location esperienziale

1

Città d’Arte

3

Visite Guidate

2

Degustazioni Enogastronomica

Vigevano – Centro storico, Museo

L’oca – La storia e il gusto

Il riso – Tradizione e segreti

Immagina di fare colazione nella Piazza più bella del mondo e di passeggiare nel castello che fu la dimora di Leonardo da Vinci.

 

La scena cambia ed eccoti al fianco di Mastro Martino da Como a degustare l’oca e le tante specialità in cui è declinata, in un logo dove è ancora allevata a terra e nutrita con mais e soia.

 

Poi ti ritrovi immerso nella storia del riso con visita a un museo contadino, ma tutto cambia ancora.
Sei in una tenuta agricola di rara bellezza impegnato a seguire uno show-cooking per imparare trucchi e segreti del risotto perfetto. Ed eccoti a tavola: buon appetito!.


Mattino

Città d’Arte – Coffee stop – Visita guidata – Leonardiana

 

Si parte da Vigevano, colazione nella piazza più bella del mondo, in compagnia degli affreschi originari. La suggestione di Vigevano come la città ideale vagheggiata da Leonardo è tutta qui, nel perimetro della piazza Ducale e del Castello Sforzesco dominato dalla torre del Bramante. Dalla sorprendente analogia dei palazzi con il celebre schizzo, alla riflessione sul giardino elevato ripresa nel giardino pensile della Loggia delle Dame, ora scomparso; dalla soluzione dei camminamenti sopraelevati per i nobiluomini riscontrabile nella gigantesca Strada coperta, alla “polita stalla” le cui misure coincidono con quelle della Scuderia del Castello. Si accede quindi al Maschio del Castello per la visita alla Leonardiana, il museo che ricostruisce il pensiero immenso di Leonardo nelle stesse sale che lo videro protagonista della vita di Corte durante il soggiorno vigevanese.

Pomeriggio

Visita guidata – Degustazione – Storytelling – Vista guidata – Showcooking – Degustazione

 

Trasferimento e visita a un’azienda modello, dove le oche vengono allevate a terra secondo un’antica tradizione: qui si degustano le specialità dell’Oca Sforzesca, prodotte all’insegna di rigidi protocolli a garanzia dell’alta qualità certificata. Nella spettacolare Tenuta San Giovanni, ci attendono per mostrarci l’azienda e parlarci delle attività e delle tecniche di produzione del riso e del suo impiego in cucina anche in forma di farina. La visita al museo contadino, dove sono raccolti attrezzi arnesi e oggetti della vita quotidiana rurale, ci offrirà la magia di un tuffo nel passato. Nello spazio show-cooking per carpire allo chef i trucchi e i segreti di un risotto perfetto, da degustare con altre bontà del territorio nel grande fienile ristrutturato o sotto il porticato, se il tempo lo consente.

L’itinerario parte da Vigevano e si chiude a Vigevano.

€ 00 /persona

Prossima partenza 31/Ottobre/2016

Vedi tutte le altre date >>

Tutti i biglietti d’ingresso sono INCLUSI nel prezzo*

Il tour ha la durata di 1 giorno

Periodo: Tutto l’anno

Numero partecipanti: min 15 / max 25

La quota comprende:

  • Accompagnatore per tutta la durata del tour.
  • Coffee stop, visita guidata alla piazza Ducale, al Castello Sforzesco, alla torre del Bramante e al museo Leonardiana
  • Visita e degustazione specialità d’oca presso fattoria modello.
  • Visita al Museo contadino e storytelling presso Tenuta San Giovanni, show-cooking “risotto perfetto” e degustazione arricchita dai prodotti tipici.

* La quota non comprende i trasferimenti che possono essere organizzati a richiesta del gruppo.

Domande o richieste? Scrivici!

Vigevano

Vigevano – Coffee stop nella piazza Ducale: caffè e Dolceriso del Moro,
Visita guidata alla piazza Ducale, al Castello Sforzesco, alla torre del Bramante e al museo Leonardiana.

Molino Taverna

Olevano di Lomellina – Visita al Museo contadino e storytelling presso Tenuta San Giovanni, show-cooking “risotto perfetto” e degustazione arricchita dai prodotti tipici.

Novara

Visita e degustazione specialità d’oca presso fattoria modello.

A TAVOLA CON LEONARDO
Le strade del riso, l’oca e il risotto perfetto


Durata: 1 giorno

Periodo: tutto l’anno

1 Location esperienziale
1 Città d’Arte
3 Visite guidate
2 Degustazioni Enogastronomiche

€ 00 /persona

Descrizione

Immagina di fare colazione nella Piazza più bella del mondo e di passeggiare nel castello che fu la dimora di Leonardo da Vinci.
La scena cambia ed eccoti al fianco di Mastro Martino da Como a degustare l’oca e le tante specialità in cui è declinata, in un logo dove è ancora allevata a terra e nutrita con mais e soia.
Poi ti ritrovi immerso nella storia del riso con visita a un museo contadino, ma tutto cambia ancora.
Sei in una tenuta agricola di rara bellezza impegnato a seguire uno show-cooking per imparare trucchi e segreti del risotto perfetto. Ed eccoti a tavola: buon appetito!.

Programma

Mattino

Città d’Arte – Coffee stop – Visita guidata – Leonardiana

Si parte da Vigevano, colazione nella piazza più bella del mondo, in compagnia degli affreschi originari. La suggestione di Vigevano come la città ideale vagheggiata da Leonardo è tutta qui, nel perimetro della piazza Ducale e del Castello Sforzesco dominato dalla torre del Bramante. Dalla sorprendente analogia dei palazzi con il celebre schizzo, alla riflessione sul giardino elevato ripresa nel giardino pensile della Loggia delle Dame, ora scomparso; dalla soluzione dei camminamenti sopraelevati per i nobiluomini riscontrabile nella gigantesca Strada coperta, alla “polita stalla” le cui misure coincidono con quelle della Scuderia del Castello. Si accede quindi al Maschio del Castello per la visita alla Leonardiana, il museo che ricostruisce il pensiero immenso di Leonardo nelle stesse sale che lo videro protagonista della vita di Corte durante il soggiorno vigevanese.

Pomeriggio

Visita guidata – Degustazione – Storytelling – Vista guidata – Showcooking – Degustazione

Trasferimento e visita a un’azienda modello, dove le oche vengono allevate a terra secondo un’antica tradizione: qui si degustano le specialità dell’Oca Sforzesca, prodotte all’insegna di rigidi protocolli a garanzia dell’alta qualità certificata. Nella spettacolare Tenuta San Giovanni, ci attendono per mostrarci l’azienda e parlarci delle attività e delle tecniche di produzione del riso e del suo impiego in cucina anche in forma di farina. La visita al museo contadino, dove sono raccolti attrezzi arnesi e oggetti della vita quotidiana rurale, ci offrirà la magia di un tuffo nel passato. Nello spazio show-cooking per carpire allo chef i trucchi e i segreti di un risotto perfetto, da degustare con altre bontà del territorio nel grande fienile ristrutturato o sotto il porticato, se il tempo lo consente.

Dettagli

Mattino
Visita guidata – Location esperienziale – Visita guidata – Degustazione

Proprio di fronte a Santa Maria delle Grazie che custodisce l’Ultima Cena di Leonardo, la casa degli Atellani, cortigiani e diplomatici al servizio dei duchi di Milano, è una dimora rinascimentale restaurata e che offre interni ed esterni spettacolari come la “Sala dello Zodiaco”, il “Giardino delle delizie”, la “Vigna di Leonardo”.
Leonardo da Vinci arriva a Milano nel 1482. Nel 1498 riceve in dono da Ludovico il Moro una vigna di quasi sedici pertiche, oltre un ettaro di terreno. Parte della vigna di Leonardo è stata ricostruita grazie al ritrovamento di materiale organico che ha permesso di risalire al vitigno coltivato da Leonardo: la Malvasia di Candia Aromatica.
A 270 metri d’altezza, circondato a ovest dalle colline dell’Oltrepò Pavese e a est dai Colli Piacentini, il Castello Luzzano è anche azienda agricola di grandi vini. Tra questi spiccano tre tipi di malvasia di Candia Aromatica – dolce, secca e frizzante – che degustiamo con un tagliere di prodotti tipici.
La visita alle cantine e alla raccolta archeologica con reperti legati al vino ma anche fossili amati e studiati da Leonardo, completa la nostra visita.
Pomeriggio
Visita guidata – Storytelling – Degustazione

Seguendo un itinerario collinare di grande fascino naturalistico, arriviamo al Castello di Stefanago, nell’Oltrepò Pavese. Il complesso risalente al XII secolo è un esempio di sapiente ristrutturazione e utilizzo. La famiglia Baraffualdi ha creato intorno al maniero e ai suoi boschi, un’azienda agricola biologica di ottimi vini, di salami pluripremiati ottenuti da suini allo stato brado, di birre artigianali di qualità.
Nelle antiche sale e cantine del Castello ci attende una degustazione mirata in particolare sugli spumanti prodotti con il metodo ancestrale. Una atmosfera un po’ magica e misteriosa per conoscere i segreti del pensiero e degli sfondi ancestrali di Leonardo.

Tutti i biglietti d’ingresso sono INCLUSI nel prezzo*

Il tour ha la durata di 1 giorno

Periodo: Tutto l’anno

Numero partecipanti: min 15 / max 25

La quota comprende:

  • Accompagnatore per tutta la durata del tour.
  • Visita guidata alla Vigna di Leonardo a Milano.
  • Visita e degustazione Castello di Luzzano.
  • Visita, storytelling e degustazione Castello di Stefanago.

* La quota non comprende i trasferimenti che possono essere organizzati a richiesta del gruppo.

Domande o richieste? Scrivici!